Nuoto sott’ acqua Isola di Pag > Pag

Nuoto sott’ acqua

Il golfo di Pag è adatto al nuoto sott' acqua, specialmente nei bassi fondi e nelle parti centrali del golfo. La corrente del mare non è forte, e neanche le oscillazioni della temperatura del mare sono grandi. Non si raccomanda nuotare sott' acqua nell' uscita dal golfo, perché le correnti sono più forti e non ci sono rifuggi nel caso di maltempo. Il fondo del golfo di Pag è maggiormente renoso, ma nella parte centrale ci sono alcuni intagli nelle rocce. Sono il luoghi adatti alla pesca, e i pescatori li chiamano "pošte". Guardare il fondo vicino alla costa è un' esperienza straordinaria per tutti i palombari, perché il paesaggio sottomarino è interessantissimo. Ci sono numerose incavature, fori e piccole grotte interessanti agli amanti di fotografia subacquea D' estate, a Pag operano alcuni club di nuoto sott' acqua che organizzano le scuole per i palombari. Nuotare sott' acqua nel golfo di Pag, per quanto sicuro, può sempre essere pericoloso per i palombari con poca esperienza, o quelli che non conoscono i principi dell' immersione. Nella parte occidentale del golfo si possono trovare numerosi specie di conchiglie. Una di queste è pinna, che non si deve cogliere. È una conchiglia perlifera, alta anche un metro. Caska è interessante ai palombari perché nel fango si possono trovare i residui della città sommersa. Ai palombari con più esperienza raccomandiamo il sottomare dell' insenatura Slana, fondo interessante, attraente e colmo di straordinarietà, rocce pittoresche coperte di alghe alte, grotte piccole e una grande, nella quale non si deve entrare senza guide esperti. Nel golfo di Pag non è permessa la pesca con fucile subacqueo se si usano le bombole. Ogni palombaro deve avere la licenza rilasciata dalla Capitaneria del porto a Pag.

  • Nuoto sott’ acqua
  • Nuoto sott’ acqua
  • Nuoto sott’ acqua
  • Nuoto sott’ acqua
  • Nuoto sott’ acqua